Abitare eco Torna all'elenco
case-passive

Case passive

Casa passiva Bioville, la filosofia dell'abitare sostenibile, nel rispetto dell'ambiente


La dicitura casa passiva (più comunemente chiamata casa bioclimatica), o Passivhaus (in tedesco) si riferisce a uno standard ben codificato di costruzione in bio-edilizia.

Si definisce casa passiva una casa nella quale il clima interno è mantenuto nelle condizioni di confort senza l’utilizzo di impianti di riscaldamento e raffrescamento.

La casa deve essere costruita in modo da riscaldarsi o raffrescarsi  autonomamentegestendo in modo efficiente le fonti energetiche naturali.

I criteri che una casa prefabbricata in legno deve rispettare, per ottenere la Certificazione Passivhaus, sono definiti dal Passivhaus  Institut di Darmstadt, In Germania, un istituto di ricerca privato e indipendente fondato nel 1996 da Wolfgang Feist: infatti la prima casa passiva venne realizzata proprio nella città tedesca, nel 1990.

In questo momento le case realizzate secondo questi standard sono circa 15.000 in tutto il mondo, in particolare in Germania e in Austria.

 

Case ecologiche passive Bioville, case prefabbricate in legno, perfetto isolamento termico

 

Le Case Passive realizzate dalla Bioville sono abitazioni ecologiche prefabbricate in legno, costruite seguendo con precisione tutti i più moderni criteri costruttivi dell'architettura in bio-edilizia: grazie a questa impostazione, infatti, una casa ecologica prefabbricata in legno Bioville può assicurare, nell’assoluto rispetto dell’ambiente, il massimo risparmio energetico possibile, perché riduce al minimo l’utilizzo di fonti di riscaldamento.

Il perfetto isolamento termico ottenuto nelle case prefabbricate in legno Bioville è raggiunto utilizzando materiali ecologicisia per le pareti, dove è utilizzato il legno, sia per l’isolamento, il marchio Bioville è garanzia di lunga durata, di risparmio energetico e della perfetta sigillatura dell’edificio.
 

 

Lo standart internazionale Passivhaus: quali sono i requisiti che deve rispettare una casa passiva


Lo standard Passivhaus (per l’Europa centrale) prevede che l’edificio soddisfi i seguenti requisiti:

La disposizione dei locai in una casa passiva, quando il risparmio energetico non è lasciato al caso


La disposizione dei locali di una casa passiva segue le regole dell’architettura bio-climatica e della  bio-edilizia, che prevedono alcuni importanti accorgimenti:

 

Isolamento termico e riscaldamento nelle case passive in legno Bioville


Anche se una casa passiva, in genere, non ha bisogno di altra energia per garantire le condizioni di confort, è comunque possibile prevedere l’installazione di un caminetto o una stufa a biomasse, oltre a una pompa di calore elettrica di piccola dimensione, accoppiate a un sistema di riscaldamento ad aria.

Le migliaia di abitazioni realizzate con questi accorgimenti confermano che il costo di costruzione di una casa passiva non supera il 14% in più rispetto quello di una casa tradizionale di pari dimensioni.

Valutando nel tempo il risparmio energetico (oltre al risparmio fiscale), scoprirete come una casa Bioville, oltre ad essere bella, conviene due volte, perché riesce a coniugare due aspetti fondamentali, quello della salute psico fisica vostra e dei vostri cari e quello economico.

Una casa ecologica in legno prefabbricata Bioville nasce per assicurare, a voi a alla vostra famiglia, un nuovo modo di vivere ed abitare, in armonia con la natura, sostenibile per l'ambiente e sostenibile economicamente.

 

 

Dove costruiamo

 

 

Bioville costruisce nella Regione Friuli Venezia Giulia

 

Nella Provincia di Udine, nella Provincia di Gorizia, nella Provincia di Trieste, nella Provincia di Pordenone e più precisamente anche nei Comuni di Udine, Tolmezzo, Gemona del Friuli, Tavagnacco, Lignano, Grado e Tarvisio.

 

 

Bioville opera anche nella Regione Veneto

 

Nella Provincia di Venezia, nella Provincia di Treviso, nella Provincia di Belluno

 

 

 

dove costruiamo
/ richiedi informazioni

I campi con * sono obbligatori.

Ai sensi dell'art 13 D.lgs. 196/2003.
Dichiaro di aver preso visione delle condizioni generali della privacy